Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La manifestazione velistica sbarca in Adriatico

COPPA AMERICA A VENEZIA

Maggio 2012 e aprile 2013, doppia regata in Veneto


VENEZIA - “L’approdo della Coppa America a Venezia ha un grande significato ed è una gran bella notizia. La capitale del Veneto meritava questa soddisfazione, per la sua millenaria storia marinara che viene in qualche modo riconosciuta e premiata; per le sue caratteristiche uniche al mondo che ne faranno cornice di eccezionale fascino; per le positive ricadute d’immagine che porterà la manifestazione velica più famosa e più seguita al mondo”. Con questa parole il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia accoglie la notizia che due regate dell’America’s Cup Word Series si terranno a Venezia nel maggio 2012 e nell’aprile 2013. “Mi complimento con Giorgio Orsoni e Richard Worth – prosegue Zaia – per questa operazione, che sicuramente porterà importanti benefici alla realtà veneziana, ma anche alla promozione e all’offerta turistica di tutto il Veneto. Senza contare – aggiunge Zaia – che la nostra regione può contare su migliaia e migliaia di appassionati, ai quali sarà offerto il meglio del meglio. Chi di noi – ricorda Zaia – non è rimasto incollato al televisore, magari di notte, per assistere alle imprese delle nostre barche in regata, da Azzurra fino a Luna Rossa? Chi di noi, allora, non si è informato sul significato di termini come strambata, spinnaker o genoa? La passione e l’attenzione per lo sport velico si è ampliata a dismisura negli ultimi anni – aggiunge il presidente del Veneto – ed ora che queste formula uno del mare solcheranno le nostre acque la soddisfazione è grande, così come la convinzione di poter mettere a frutto l’evento come volano per l’economia veneziana e per quella turistica in generale”. Nella foto un'immagine del mitico "Moro di Venezia" che tra 1991 e 1992 prese parte alla Coppa America nella acque di San Diego e vinse la Louis Vuitton cup (in finele fu sconfitta da America). Al timone Paul Cayard.