Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Apparecchi installati in 4 punti della tangenziale

AUTOVELOX, TUTTO OK

Arriva anche il via libera del prefetto di Treviso


TREVISO - (mz) Via libera definitivo agli autovelox in tangenziale: il prefetto Aldo Adinolfi ha firmato il provvedimento che autorizza  l'installazione delle apparecchiature per il controllo automatico della velocità lungo la strada regionale 53 "Postumia", nel tratto comunemente chiamato Tangenziale sud. Come emerso durante la fase di istruttoria, date le caratteristiche dell'asse viario, i dispositivi potranno funzionare senza la presenza di agenti delle forze dell'ordine e sena la contestazione immediata delle eventuali eccessi di velocità agli automobilisti. I velox, debitamente omologati, saranno gestiti direttamente dagli organi di polizia stradale e saranno posizionati in quattro  punti, in prossimità degli svincoli per la Noalese, per Canizzano- Sant'Angelo, per il Terraglio e per l'ospedale: in particolare, verranno installati al chilometro 56 + 910 e 59 + 030 in direzione Oderzo, e al chilometro 59 + 821 e 62 + 149 in direzione San Giuseppe. Dovrebbero essere operativi da ottobre.