Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino a domenica il Festival sugli acquisti sicuri

TREVISO PER I CONSUMATORI

Incontri, dibattiti, esperti a disposizione dei cittadini


TREVISO - Treviso capitale del consumo consapevole: per un fine settimana la città si trasforma in una vetrina di tutti i soggetti che si occupano di diritti dei consumatori. Il Festival dei consumatori, dopo la prima edizione del 2010 a Vicenza, quest'anno sbarca  nel capoluogo della Marca dal 16 al 18 settembre: eventi, dibattiti, approfondimenti culturali, incontri di divulgazione, stand informativi, in vari angoli del centro storico, sul mondo del consumo e sulle implicazioni per la vita quotidiana di ogni cittadino. Il programma si apre venerdì sera alle 21, con uno spettacolo in Piazza Borsa del cabarettista Claudio Batta "Agrodolce - Gli italiani a tavola: una rilfessione in chiave comica", per poi proseguire nei due giorni successivi con incontri tematici con esperti e rappresentanti delle istituzioni su sicurezza alimentare, turismo e "truffe" da vacanza, raggiri agli anziani, salute e farmaci. Previsti anche letture animate a tema dedicate ai più piccoli, le "pillole di economia" spiegate da Giovanni Zoppas, consigliere di amministrazione del gruppo Coin, e tre incontri con scrittori: Eddy Cattaneo autore di Mondoviaterra, Luca Barbieri per il aggio "A Nordest di che..." e soprattutto, Edoardo Nesi, che sabato 17 alle 17 alla Loggia dei Cavalieri, parlerà del suo "Storia della mia gente" con cui ha vinto il premio Strega 2011.

Ai nostri microfoni, spiega significato e programma del Festival, il presidente del Movimento consumatori Lorenzo Miozzi.

La rassegna di quest'anno si concentrerà in particolar modo sulle falsificazioni e sofisticazioni: a questo tema sarà dedicato un confronto tra l'assessore regionale Franco Manzato, l'assessore comunale Giuseppe Mauro, la responsabile della Direzione per la lotta alla contraffazione del ministero dello Sviluppo economico Loredana Gulino e il rappresentante del distretto della ceramica di Vicenza Giannino Crestani. In Italia il mercato del falso vale tra i 7 e gli 8 miliardi di euro.

Un tema molto sentito anche dalla Regione Veneto, che sostiene il festival, come conferma Franco Manzato, assessore regionale all'Agricoltura e alla tutela del consumatore.