Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Le lucciole ingaggiate da un romeno: arrestato

SESSO AL NIGHT, STANGATA

Nel mirino il "NewQueen" ed il "La Sfinge"


TREVISO - (nc) Era stata illusa da un connazionale di cui era innamorata: lui l'aveva convinta a seguirlo in Italia, promettendo un lavoro come badante, un matrimonio, benessere, una vita tranquilla. Una volta in Italia, a Treviso in particolare, si è però scontrata contro una realtà amara. L'uomo che lei amava l'aveva fatta arrivare fin qui solo per prostituirsi in un night club, fin dalla prima sera; una volta finito il lavoro veniva segregata in casa. E' stata la testimonianza di una lucciola romena di appena 20 anni ad avviare l'indagine che ha portato all'arresto del suo sfruttatore, il 26enne romeno, Morrius Valujel, residente a San Fior. Potrebbero essere a breve chiusi per ordine del questore di Treviso, Carmine Damiano due night club: si tratta del “New Queen” di Villorba di via Roma 261 e de “La Sfinge” di San Fior in via Europa, 40/b. All'interno le ragazze, circa una ventina, tutte romene, si prostituivano ai clienti: 50 euro per un privé normale, altri 150 per un rapporto sessuale. Denaro che finiva in parte nelle tasche dello sfruttatore. Ad ingaggiarle era appunto il romeno che faceva la spola tra il paese d'origine e la Marca: tra le molte inconsapevoli lucciole ci sarebbe stata anche qualche minorenne. Nei guai i due gestori dei locali, padre e figlio residenti a Musile ma trevigiani di origine: per ora l'unica denuncia è a carico di un 28enne che ha già qualche precedente per quanto riguarda lo sfruttamento della prostituzione. Le indagini però proseguono.