Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Decisivi i calci di Burton, prima vittoria estera dal 2007

BENETTON RUGBY: FINALMENTE!

Glasgow Warriors battuti 15-13 dai Leoni di Smith


GLASGOW - Arriva per il Benetton rugby il primo successo nella Rabodirect Pro12: i Leoni di Franco Smith espugnano Glasgow battendo per 15-13 i Warriors. E Treviso torna a vincere in trasferta dopo 4 anni (dicembre 2007, successo sul campo di Newport). Decisivi i calci di Burton che con un drop al 72' sigla il successo dopo tre ko stagionali consecutivi. La cronaca. Al 4' minuto errore di Burton dalla piazzola: Treviso che perde un'occasione per sbloccare la situazione. All'11' la squadra di casa passa a condurre con una meta di Duncan Weir che porta i Warriors sul 7-0. Al 18' i biancoverdi accorciano le distanze (7-3) con un calcio di Burton. La partita resta aperta anche grazie al doppio errore di Weir (al 19' e al 24') che calcia lontano dai pali; al 25' il calcio di Burton porta il Benetton al -1 (7-6) con la superiorità numerica (giallo a MacArthur). Poco prima del fischio di chiusura dei primi 40' arriva il calcio di Burton che firma il sorpasso ospite (7-9). Nella ripresa, a Duncan, risponde dalla piazzola (10-12 al 50') il solito Burton. Controsorpasso degli scozzesi al 67' con un calcio di Scott Wright (13-12) prima del drop di Burton (13-15) al 72'. Finale intenso di Treviso, fatale per i padroni di casa l'errore al piede di Wright quando sul cronometro mancavano 2' al termine. In classifica Treviso supera proprio Glasgow e risale toccando quota 6 punti.