Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il bilancio di metà mandato della giunta

ASILI, DISOCCUPATI, CIMITERI

Nuovi progetti del Comune nonostante il patto


TREVISO - (mz)  Stretta tra i vincoli di bilancio e le esigenze della città. Ormai a metà del mandato, in scadenza nel 2013, Ca' Sugana traccia il quadro dell'ultimo anno di attività. Impossibile dar conto dell'elenco di opere e iniziative, in gran parte già note, sciorinato da ciascun assessore. Spicca il progetto per impiegare cinque disoccupati, al di sotto dei 30 anni e senza ammortizzatori sociali per ristrutturare 14 alloggi comunali: completata la selezione, i lavori dovrebbero partire a breve. Il prossimo anno, invece, dovrebbe aprire il cantiere per il terzo asilo comunale: ad agosto è stato depositato il progetto di fattibilità. Sorgerà in un'area di proprietà di Ca' Sugana in piazzale Michelangelo, che, allo scopo, verrà ceduta alla Fondazione per l'infanzia di Treviso. Nido più materna, ospiterà 60 bimbi: operativo per metà 2013. Dalla culle alle tombe: al cimitero maggiore sono in scadenza le concessioni di circa 300 sepolture. Verranno cercati e contatti i parenti fino al terzo grado: in caso di mancata conferma del rinnovo, le salme o quel che ne resta, verranno cremate. Loculi e ossari, risistemati, saranno assegnati a nuovi “inquilini”, consentendo di recuperare spazio. Per i Lavori pubblici, da segnalare l'avvio dei progetti per sopraelevare l'ex parcheggio dei dipendenti all'ospedale, raddoppiando gli attuali 300 posti, e per rinnovare l'illuminazione in viale della Repubblica con lampioni a led.

Il compito di riassumere il bilancio dell'annata tocca al sindaco Gian Paolo Gobbo, mentre il vicesindaco Giancarlo Gentilini lancia un monito, ai colleghi di giunta.