Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 4 ottobre per una trentina di giorni

BRIGATA MARCHE, STOP ASSOLUTO

Divieto rafforzato sul viale per la posa delle condutture


TREVISO - Divieto assoluto di transito in viale Brigata Marche. La circolazione è già interdetta ai non frontisti per consentire i lavori di costruzione di una pista ciclopedonale lungo la strada. Dal 4 ottobre un tratto di circa 150 metri verrà completamente chiuso al traffico: misura necessaria per permettere di posare le grandi condutture per imbrigliare il fossato. Il blocco durerà per una trentina di giorni e riguarderà la porzione successiva all'incrocio di via Bibano: le gru opereranno prima dall'altezza di via Battistel e via Panigai per 50 metri verso Carbonera e poi dallo stesso punto per cento metri in direzione opposta verso villa delle Rose. Finora, ammettono in Comune, più di qualche automobilista non ha rispettato il divieto. In particolare per la seconda fase dei lavori, Ca' Sugana invita i residenti di via Battistel ad utilizzare via Panigai come viabilità alternativa. Fermo restando, assicura l'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Basso, lo sforzo di concludere in anticipo l'intervento, così da ridurre al minimo il disagio.