Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Premiate le migliori idee imprenditoriali dei giovani

IMPRESE OLTRE LA CRISI

Ricerca della Provincia sulle aziende che resistono


TREVISO - (mz) Formazione, dipendenti qualificati, solidità finanziaria. E' questa la ricetta delle imprese trevigiane per superare la crisi. Lo rivela un'indagine della Provincia di Treviso, su un campione di aziende della Marca, tra il 2009 e il 2010, in piena recessione, non hanno licenziato o addirittura hanno assunto nuovo personale. elementi che hanno consentito di resistere, gli imprenditori citano proprio l'aver reinvestito gli utili in azienda: non tanto nella produzione in senso stretto, ma piuttosto nel capitale umano, in particolare in ricerca, marketing, comunicazione, design. A reggere meglio sono le ditte del terziario e con almeno una ventina di addetti, ovvero con una struttura in grado di operare anche sui mercati esteri. La Provincia ha premiato anche i progetti di nuove attività imprenditoriali elaborati giovani trevigiani: vincitore di questa quarta edizione del concorso Marco Sottana, insieme alle sue allieve del corso per estetiste del Cfp di Lancenigo. Secondo posto per Silvano Campaner, con un sistema di tutela paesaggistica per i vigneti, bronzo per Francesco Marin, con orologio salvavita e Elena Alberti e Simona Adami, per un'attività di recupero artistico di mobili di modernariato. Ai premiati sono andati rispettivamente 5mila, 3mile e 2mila euro: contribuiranno a trasformare la loro idea in un'impresa reale. Come spiega ai nostri microfoni, il presidente della Provincia, Leonardo Muraro.