Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Gobbo: "Il Comune non può fare da solo"

TREVISO: SOGNO O REALTÀ?

Presentata l'indagine di 3viso3 e Confcommercio


TREVISO - “Una buona base su cui discutere, ma bisogna confrontare i sogni con la realtà”. Il sindaco Gian Paolo Gobbo accoglie con favore l'indagine curata dall'associazione 3viso3 e promossa dall'Ascom Confcommercio sul futuro della città: i dati sono stati presentati ufficialmente in un convegno in Camera di commercio. Il numero uno di Ca' Sugana rimarca però anche la necessità dell'opera delle attività imprenditoriali per il rilancio del centro e di un cambio di mentalità tra gli stessi consumatori. I commercianti ribadiscono tuttavia l'esigenza di interventi in tempi rapidi. Lo sottolinea Antonio Bottegal, referente di Treviso  Sos, chiedendo almeno “due o tre idee, perchè - dice - la situazione del commercio in centro è drammatica”. E lo conferma anche Guido Pomini, presidente provinciale di Ascom Confcommercio. I trevigiani, intanto, “immaginano” una Treviso più viva, con più verde pubblico, una mobilità migliore, ovvero autobus ecologici e con corse più frequenti anche di notte, più spazi di aggregazione: per questo gli architetti di 3viso3 pensano a padiglioni sparsi per la città, persino galleggianti sul Sile.

Ai nostri microfoni, il sindaco di Treviso, Gian Paolo Gobbo, il presidente dell'Ascom Guido Pomini, il professor Adriano Zamperini, docente del dipartimento di Psicologia dell'università di Padova.