Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Week end, 6 licenze di guida ritirate dai carabinieri

UBRIACO-RECORD, FUORI STRADA

Etilometro fa segnare 3,33 gr/l, brasiliano nei guai


TREVISO - La patente gli era stata sospesa tempo fa, pizzicato dall'alcooltest mentre era alla guida: ora per un 39enne pordenonese, residente a Maserada, la licenza di guida diventerà un vero e proprio miraggio. L'uomo è stato sorpreso mercoledì scorso, in mattinata, mentre procedeva a zig zag in sella alla sua bici lungo via Caccianiga. A segnalarlo ai carabinieri erano state due donne, da lui insultate perché avevano rifiutato di consegnargli una sigaretta. L'uomo, bloccato, ha fatto registrare un tasso alcolico di 2,30 gr/l: la patente sarà revocata forse definitivamente. In tutto sono sei le licenze di guida ritirate dai carabinieri durante il week end. Il record appartiene però ad un operaio brasiliano di 44 anni: lunedì sera l'uomo è uscito di strada percorrendo la strada Castellana a Treviso mentre era al volante del suo furgone Iveco daily. L'etilometro ha fatto registrare un tasso di 3,33 gr/l: un livello che sfiora il coma etilico. Al sudamericano ritirata ovviamente la patente; stessa sorte anche per un 31enne di Spresiano, fermato lungo la Noalese con un tasso di 1,1 gr/l. Nell'ambito dei controlli denunciato anche un pregiudicato 46enne di San Biagio: durante un controllo stradale ritrovato un finto distintivo di appartenenza all'arma dei carabinieri.