Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, fingono di donare frutta poi la violenza

AGGREDITO A PUGNI, SALVATO DAL CLACSON

Agente di commercio aggredito da due malviventi: denunciati


VILLORBA - (nc) Si sono finti suoi clienti per cercare di rapinarlo del borsello in cui teneva ben 3mila euro. Si era fortunatamente concluso nel migliore dei modi, lo scorso 26 agosto, l'agguato teso da due malviventi ai danni di un agente di commercio di 58 anni. L'uomo, villorbese, era stato avvicinato da uno dei due uomini nel cortiletto della palazzina in cui vive: i rapinatori stavano attendendo il 58enne a bordo di un furgone in cui avevano stipato delle cassette di melone. I banditi hanno finto di conoscere l'agente di commercio e si sono offerti, come ringraziamento, di donargli cinque casse di meloni che sono state riposte nell'auto del villorbese. Dietro quel gesto di riconoscenza si nascondeva però la trappola per distrarre l'uomo e derubarlo. I malviventi hanno chiesto al 58enne di essere ricompensati con una mancia: lui, un po' insospettito glieli consegna entrando in auto. Dal lato del passeggero uno dei rapinatori cerca di strappare al malcapitato il borsello in cui ci sono circa 3mila euro, prelevati pochi giorni in Puglia durante le ferie. L'agente di commercio, riesce a resistere strenuamente, viene colpito al volto da alcuni pugni e perfino da un melone. Quasi sopraffatto riesce con il gomito a premere il clacson: alcuni residenti e passanti si rendono conto di quanto sta avvenendo ed i banditi decidono a questo punto di desistere e scappare. L'uomo riporterà nella colluttazione ferite guaribili con cinque giorni di prognosi: riuscirà a ricordare modello del furgone e numero di targa dei malviventi. I carabinieri sono riusciti nei giorni scorsi ad identificare i responsabili del colpo andato a vuoto: ad essere denunciati per tentata rapina un 25enne disoccupato ed un carpentiere 30enne, entrambi napoletani e residenti a Caserta.