Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Halloween, raffica di chiamate contro il "dolcetto o scherzetto"

CANE BERSAGLIATO DAI PETARDI, INVESTITO IN TANGENZIALE

Costretto a fuggire da una baby gang, provoca un incidente


TREVISO - Altro che “dolcetto o scherzetto”. Per molti ragazzini la festa di Halloween è stata l'occasione per diventare veri e propri bombaroli con petardi fatti esplodere nei pressi delle abitazioni, soprattutto quelle in cui gli abitanti non sono stati di buon grado allo scherzo. Ad andarci di mezzo soprattutto i cani con numerose telefonate giunte alla polizia locale dai residenti trevigiani che lamentavano il comportamento di alcuni ragazzini: facendo esplodere i petardi alcuni dei quattro-zampe sono fuggiti. Uno di questi, un pastore belga, è scappato da un'abitazione nel quartiere di San Giuseppe ed è finito in tangenziale. Girovagando per la carreggiata l'animale, evidentemente intontito dai petardi, è stato travolto da un'auto ed è rimasto ucciso. L'episodio risale alle 22.30 di ieri sera, all'altezza del nuovo svincolo di San Zeno. Ma numerose lamentele per i petardi lanciati dai giovani seguaci di Halloween sono giunte anche ai centralini dei carabinieri. A Castelfranco alcuni anziani hanno composto il 112 perché minacciati di essere colpiti da uova e petardi da un gruppetto di ragazzini, dileguati all'arrivo dei militari. L'episodio più spiacevole a Treviso dove un residente ha trovato le pareti esterne della sua abitazione imbrattate da feci, probabilmente umane.