Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Rubarono portafogli ed una collanina, tre denunciati

SEDOTTO E DERUBATO DALLA BANDA DELLE SEXY-TRUFFE

Prosperosa romena si offre ad un anziano 64enne per 20 euro


ONE' DI FONTE - Per venti euro si era offerta di fare sesso con lui, una proposta che nascondeva la volontà di derubarlo dei suoi averi. Di fronte ad una prosperosa bionda romena di 24 anni che si è presentata a casa sua per offrirgli i suoi “servizi”, un 64enne di Onè di Fonte non ha saputo resistere alla tentazione di regalarsi qualche minuto di piacere. Così l'anziano, sedotto dalla giovane, è finito in trappola. L'uomo è stato disteso sul letto mentre la ragazza si è prima spogliata completamente, poi ha chiesto a lui di togliersi maglietta e catenina. La ragazza aveva ben altro in mente: al culmine della bollente situazione la ragazza ha chiesto di poter coprire il viso dell'uomo con un cuscino perchè, avrebbe detto, “si vergognava”. In quell'istante sono entrati in casa due complici e connazionali della romena, un 25enne ed un'amica 30enne che hanno preso il portafogli con 230 euro e la collanina al malcapitato. I tre si sono poi dileguati a bordo di un furgone. L'episodio, accaduto due mesi fa, ha portato alla denuncia per truffa dei tre romeni. Secondo i militari quello di Onè non sarebbe l'unico episodio riconducibile alla banda: le indagini proseguono. Il commento del comandante dei carabinieri di Castelfranco, Salvatore Gibilisco.