Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Rubarono portafogli ed una collanina, tre denunciati

SEDOTTO E DERUBATO DALLA BANDA DELLE SEXY-TRUFFE

Prosperosa romena si offre ad un anziano 64enne per 20 euro


ONE' DI FONTE - Per venti euro si era offerta di fare sesso con lui, una proposta che nascondeva la volontà di derubarlo dei suoi averi. Di fronte ad una prosperosa bionda romena di 24 anni che si è presentata a casa sua per offrirgli i suoi “servizi”, un 64enne di Onè di Fonte non ha saputo resistere alla tentazione di regalarsi qualche minuto di piacere. Così l'anziano, sedotto dalla giovane, è finito in trappola. L'uomo è stato disteso sul letto mentre la ragazza si è prima spogliata completamente, poi ha chiesto a lui di togliersi maglietta e catenina. La ragazza aveva ben altro in mente: al culmine della bollente situazione la ragazza ha chiesto di poter coprire il viso dell'uomo con un cuscino perchè, avrebbe detto, “si vergognava”. In quell'istante sono entrati in casa due complici e connazionali della romena, un 25enne ed un'amica 30enne che hanno preso il portafogli con 230 euro e la collanina al malcapitato. I tre si sono poi dileguati a bordo di un furgone. L'episodio, accaduto due mesi fa, ha portato alla denuncia per truffa dei tre romeni. Secondo i militari quello di Onè non sarebbe l'unico episodio riconducibile alla banda: le indagini proseguono. Il commento del comandante dei carabinieri di Castelfranco, Salvatore Gibilisco.