Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderą il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Agenti fermano Audi senza assicurazione: era acquistata con un assegno scoperto

ORARI DI GUIDA FUORILEGGE, MULTATO UN CAMIONISTA SU TRE

415 sanzioni per eccesso di velocitą, 41 perchč senza cintura


TREVISO - Un'auto, una Audi A6, acquistata attraverso un annuncio in internet con un assegno scoperto da 28 mila euro, incassato da un rivenditore torinese, raggirato da due truffatori, un 25enne ed un 50enne. Il raggiro è stato portato alla luce da un controllo della polizia stradale di Treviso nei pressi di un casello dell'autostrada A/27. La vettura era guidata dal 25enne che ha riferito agli agenti di dover portare il mezzo dal vero compratore, il 50enne appunto. L'auto, senza assicurazione, è stata sottoposta a fermo amministrativo. Solo contattando il venditore torinese gli agenti hanno scoperto la truffa. L'auto era con ogni probabilità destinata all'estero. Intanto sono stati presentati i dati della polizia stradale per quanto riguarda il mese di ottobre. A spiccare sono le violazioni per quanto riguarda i tempi di guida degli autotrasportatori: su 354 controllati ben 104 sforavano i limiti come documentato dal cronotachigrafo installato su ogni mezzo. Sulle 1659 multe comminate dagli agenti, nel corso di ben 428 pattugliamenti, ben 415 sono per eccesso di velocità. Sono state 41 in tutto il mese le multe per chi non mette le cinture di sicurezza in auto: a finire nel mirino soprattutto chi non le indossa nei sedili posteriori. Infine sono state 44 in tutto le violazioni per guida in stato di ebrezza.