Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si indaga sul passato dell'uomo, violenze durante i ritiri precampionato

MASSAGGIATORE-ORCO, UNA DECINA I BABY CALCIATORI ABUSATI

Ai domiciliari 80enne: in casa dvd porno e altro materiale


CASTELFRANCO - Una decina i giovanissimi calciatori, tra i 14 ed i 15 anni e di due società giovanili della castellana, abusati sessualmente da un massaggiatore 80enne. L'uomo, residente nella zona di Castelfranco, è agli arresti domiciliari da inizio ottobre su ordine del pm della Procura di Belluno, Roberta Gallego. Gli abusi si sarebbero infatti verificati nel corso di alcuni ritiri precampionato in una località turistica bellunese dove l'anziano aveva una casa ed in cui invitava i ragazzini. In questa residenza e nella casa castellana dell'anziano gli investigatori hanno trovato vario materiale come dvd porno ed altri oggetti. A dare avvio all'indagine è stata la denuncia dei genitori di un giovane calciatore che avevano notato gli strani comportamenti del ragazzino che messo alle strette ha raccontato le violenze subite. Entrambe le società calcistiche a cui appartenevano i giovanissimi non avrebbero nessuna responsabilità secondo gli investigatori ma l'indagine ora proseguirà: il sospetto è che l'uomo possa aver abusato anche di altri ragazzini in passato.