Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stop alle erogazioni, immobili in vendita, si valuta l'aumento di capitale

FONDAZIONE TAGLIA I GETTONI AGLI AMMINISTRATORI

Senza dividendi Unicredit, Ca' Spineda vara l'austerità


TREVISO - (mz) Taglio dei gettoni di presenza a presidente, segretario e consiglieri, stop a tutte le erogazioni, vendita del patrimonio immobiliare. E' questa la strategia di massimo rigore messa a punto da Fondazione Cassamarca per far fronte al calo di introiti: Unicredit, alle prese un cospicuo rosso di bilancio, ha ufficialmente annunciato che per il 2011 non distribuirà utili agli azionisti. Viene così a mancare una delle principali entrate di Ca' Spineda. I consigli di indirizzo ed amministrazione di Fondazione hanno dato mandato al presidente Dino De Poli di procedere con programma di alienazione degli immobili: allo scopo si studierà se costituire un fondo immobiliare ad hoc oppure entrare in uno già esistente, a cui conferire tutti gli edifici di proprietà. Come già annunciato dallo stesso De Poli, verranno sospesi tutti i finanziamenti alle attività, fatti salvi i teatri e l'università. Ma gli organismi hanno deciso anche di ridurre i compensi degli amministratori del 20%. Ca' Spineda intanto valuterà se aderire all'aumento di capitale da 7 miliardi e mezzo di euro proposto dal colosso bancario: è la quarta iniezione di denaro fresco chiesto agli azionisti dal 2008.