Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'esordio letterario di Giovanna Zucca

IL LIBRO: MANI CALDE

Intervista all'autrice. Ascolta lo speciale


(ag) In questo speciale di Veneto Uno Con Voi parliamo di un esordio letterario. Mani calde di Giovanna Zucca, Fazi Editore, un libro toccante e delicato ambientato tra le corsie di un ospedale, e scritto da chi ogni giorno, per lavoro, frequenta queste corsie: Giovanna Zucca è, infatti, un'infermiera strumentista e aiuto-anestesista dell'ospedale di Treviso. Protagonista di Mani calde è il piccolo Davide, un bambino di nove anni che rimane in coma a seguito di un incidente stradale con la mamma. A curarlo sarà l'algido dottor Bozzi, genio della neurochirurgia senza alcuna empatia con il prossimo. Ma tra il chirurgo e Davide si sviluppa un curioso rapporto, un dialogo muto. Tutto comincia da un contatto delle mani…

Anticipiamo, assieme all’autrice Giovanna Zucca, i tratti dei personaggi e le dinamiche affrontate in queste pagine. Vi auguriamo un buon ascolto e una buona lettura!