Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Dalla prossima estate, illuminazione a led in viale della Repubblica

IL COMUNE ACCENDE LA LUCE A CANIZZANO

In via Cornare 57 lampioni: opera da 240mila euro, pronta a marzo


TREVISO - (mz) Si accende la luce a Canizzano. Il Comune realizzerà l'impianto di illuminazione di via Cornare, penultima laterale sinistra di strada di Canizzano, prima del confine con Quinto. Nella via, finora “al buio”, verranno messi in opera 57 lampioni: 240mila euro l'importo del progetto, i lavori inizieranno lunedì 5 dicembre e, salvo imprevisti, dovrebbero terminare per la prossima primavera. L'impianto sarà dotato anche di un reattore elettrico, un dispositivo per regolare, a distanza, la potenza di ogni singolo lampione: l'intensità verrà ridotta da mezzanotte all'alba, in modo da risparmiare elettricità. Con questo intervento, verrà coperta pressoché tutta la città: l'ultima operazione toccherà viale della Repubblica. Qui, per la metà dell'anno prossimo, dovrebbe essere attiva la nuova illuminazione con 43 punti luce a led, i primi con questo sistema installati a Treviso. Poi si passerà ad ammodernare gli impianti esistenti: il Comune gestisce 14mila “centri luminosi”, poco meno della metà dovranno essere aggiornati. Le prime a dover essere sostituite, un migliaio di lampade a vapori di mercurio, fuori legge dal 2015. Ai nostri microfoni, illustra l'intervento Giuseppe Basso, assessore ai Lavori pubblici del Comune.