Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Dalla prossima estate, illuminazione a led in viale della Repubblica

IL COMUNE ACCENDE LA LUCE A CANIZZANO

In via Cornare 57 lampioni: opera da 240mila euro, pronta a marzo


TREVISO - (mz) Si accende la luce a Canizzano. Il Comune realizzerà l'impianto di illuminazione di via Cornare, penultima laterale sinistra di strada di Canizzano, prima del confine con Quinto. Nella via, finora “al buio”, verranno messi in opera 57 lampioni: 240mila euro l'importo del progetto, i lavori inizieranno lunedì 5 dicembre e, salvo imprevisti, dovrebbero terminare per la prossima primavera. L'impianto sarà dotato anche di un reattore elettrico, un dispositivo per regolare, a distanza, la potenza di ogni singolo lampione: l'intensità verrà ridotta da mezzanotte all'alba, in modo da risparmiare elettricità. Con questo intervento, verrà coperta pressoché tutta la città: l'ultima operazione toccherà viale della Repubblica. Qui, per la metà dell'anno prossimo, dovrebbe essere attiva la nuova illuminazione con 43 punti luce a led, i primi con questo sistema installati a Treviso. Poi si passerà ad ammodernare gli impianti esistenti: il Comune gestisce 14mila “centri luminosi”, poco meno della metà dovranno essere aggiornati. Le prime a dover essere sostituite, un migliaio di lampade a vapori di mercurio, fuori legge dal 2015. Ai nostri microfoni, illustra l'intervento Giuseppe Basso, assessore ai Lavori pubblici del Comune.