Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore: "Aumenteremo i vigili urbani sul posto"

STRADA CHIUSA PER LA SICUREZZA DEGLI STUDENTI, LE AUTO PASSANO LO STESSO

Divieto d'accesso in via Gobetti non rispettato da parecchi genitori


TREVISO - (mz) La strada è chiusa al traffico, per la sicurezza degli studenti della vicina scuola, ma le auto continuano a correre. Succede in via Gobetti, laterale di viale Montegrappa: alla mattina, intorno alle 8, e poi tra mezzogiorno e l'una, qui vige il divieto di accesso. Una misura presa per salvaguardare i molti ragazzi che in quegli orari raggiungono le medie Serena, situate proprio in questa via, tra l'altro sprovvista di marciapiede. Secondo la denuncia lanciata da David Borelli, consigliere comunale dei Grillini, molte vetture se ne infischiano delle restrizioni, continuando a percorrere "impunemente" il tragitto. Nonostante anche la presenza di vigili urbani all'incrocio. Le macchine - ha confermato l'assessore comunale alla Sicurezza, Andrea De Checchi - oltre ad alcuni insegnanti, autorizzati a parcheggiare all'interno del cortile dell'istituto scolastico, appartengono genitori degli allievi, convinti di non poter rinunciare ad accompagnare il loro pargolo fin davanti al portone di scuola. Gli agenti della Polizia locali, impegnati a regolare il consistente traffico al vicino incrocio, spesso sono impossibilitati ad intervenire: "Bloccare chi svolta - ha spiegato De Checchi - potrebbe causare ancor più problemi e rischi alla circolazione". L'assessore, comunque, ha già disposto di rafforzare il personale in servizio in quel punto, in modo che mentre alcuni agenti si occupano del traffico, altri stoppino chi cerchi di forzare il divieto in via Gobetti.