Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Missione in Iraq: premiato con un "elogio" il luogotenente Piazzolla

FURTI IN PROVINCIA, ARRIVANO I RINFORZI PER I CARABINIERI

L'annuncio del Generale della Legio Veneto, Sabino Cavaliere


TREVISO - In vista delle festività natalizie e con il fisiologico aumento di furti e altri reati in provincia arriveranno rinforzi per quanto riguarda il comando provinciale dei carabinieri di Treviso. Ad annunciarlo oggi nella sede trevigiana dell'Arma di via Cornarotta è stato il Generale di Brigata, Sabino Cavaliere, comandante della legione carabinieri “Veneto”. “Abbiamo spostato nel territorio provinciale -ha annunciato Cavaliere- alcune aliquote della Compagnia di Intervento operativo, la così detta Cio che arrivano direttamente dal Battaglione e che sono a disposizione del comando provinciale per implementare i servizi di prevenzione”. Il Generale Cavaliere è intervenuto in occasione di un incontro con il personale del comando provinciale; durante la sua visita è stato premiato con un “elogio” l'operato del luogotenente Francesco Piazzolla, componente del nucleo investigativo. Il maresciallo durante la sua missione in Iraq si è adoperato in particolar modo nell'addestramento delle forze di polizia locali ed ha ricevuto consensi sia dai vertici della Nato che dal Congresso degli Stati Uniti oltre che dalle autorità irachene.

Galleria fotograficaGalleria fotografica