Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi nuova ispezione dei tecnici Spisal che indagano sull'incidente

"PLASTOPIAVE" LISTATA A LUTTO PER GABRIELA

Dopo la morte dell' operaia romena, ditta chiusa per due giorni


CONEGLIANO - Due giorni di chiusura, oggi e domani, sono stati decisi dai fratelli Michela e Attilio Giacomini, titolari di Plastopiave, in segno di lutto per la morte di Gabriela Iliescu, la signora di origine rumena che ieri è rimasta vittima di infortunio sul luogo di lavoro. Le tre bandiere davanti alla fabbrica sono a mezz’asta. Non c’è una spiegazione a quanto accaduto. Ieri subito dopo le operazioni di soccorso prontamente scattate, l’azienda ha convocato i rappresentanti dei lavoratori e il sindacalista giunto sul posto. Oggi, a fabbrica chiusa per lutto, sono stati eseguiti i rilievi da parte dei tecnici dello Spisal. In una riunione di oggi pomeriggio si sono ritrovati rappresentanti dell’azienda, dei lavoratori e del sindacato (c’era Italo Zanchetta) e si è cercato di ricostruire quanto potrebbe essere accaduto nei pochissimi attimi prima del decesso della signora, senza poterne dare una spiegazione. Alla riunione erano presenti anche i due dipendenti dell’azienda accorsi per primi. Lo scopo dell’incontro era appunto quello di trasmettere direttamente ai rappresentanti dei lavoratori tutte le informazioni disponibili. Italo Zanchetta di Filctem era presente anche in rappresentanza di Moreno Di Filippo della Uilcem. Plastopiave è tra le aziende maggiormente sensibili sia ad attivare corsi di formazione ai dipendenti sulle questioni della sicurezza sia all’inserimento in produzione di macchinari nuovi. Gli investimenti per la sicurezza e l’ammodernamento degli impianti sono stati costanti e significativi, come è emerso anche nell’incontro con il sindacato e i rappresentati dei lavoratori.