Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì tre ore di astensione per i dipendeti di industria e commercio

ANCHE NELLA MARCA LAVORATORI IN SCIOPERO CONTRO LA MANOVRA DEL GOVERNO

Presentazione con "giallo": ci sono Cgil e Cisl, manca la Uil


TREVISO - Lunedì 12 dicembre anche i lavoratori della Marca sciopereranno contro la manovra varata dal governo Monti: l'astensione dal lavoro è stata proclamata a livello nazionale dai sindacati ed è generale, vale cioè per tutte le categorie. La mobilitazione è indetta in modo unitario da Cgil, Cisl e Uil. Alla presentazione trevigiana, però, manca la Uil. Problemi tecnici, assicura il leader di Cgil e Cisl. Antonio Confortin, responsabile provinciale della Uil, in questi giorni era a Roma, per la direzione nazionale della sua organizzazione. proprio nella sede romana del sindacato, dove i segretari generali dei tre sindacati confederali hanno raggiunto il compromesso per manifestare insieme. Confortin non nasconde il disappunto per la mancata convocazione, ma assicura che la Uil trevigiane parteciperà a tutte le iniziative. Queste le modalità dello sciopero: i circa 160mila dipendenti dell'industria e del commercio incroceranno le braccia per tre ore, alla fine dei turni. Dalle 10 alle 13 si fermeranno i lavoratori delle aziende delle aree industriali di Castelfranco Veneto, San Giacomo di Veglia e Vittorio Veneto, mentre in alcuni centri commerciali andranno in scena volantinaggi. Nel pomeriggio,d dalle 15 alle 17 assemblea in piazza Borsa a Treviso. Per i comparti dove vige per legge l'obbligo di preavviso, invece, si posticiperà di alcuni giorni: il 15 e 16 per gli autoferrotranvieri, sempre il 16 per i bancari e il 19 i lavoratori del pubblico impiego (che non entreranno in ufficio per tutta la giornata).