Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Finanza e speranza per il futuro gli altri temi

"IL LAVORO VA ACCETTATO ANCHE SE NON È QUELLO DESIDERATO"

Così Monsignor Gardin nell'incontro di Natale con i politici trevigiani


TREVISO - Un intervento centrato sul lavoro: l'ha rivolto il vescovo di Treviso, Gianfranco Agostino Gardin a parlamentari, sindaci ed amministratori locali trevigiani e veneziani dei comuni compresi nella diocesi, in occasione del tradizionale scambio di auguri natalizi in Vescovado. “Il diritto al lavoro è contestuale al dovere di applicarmi anche se non perfettamente soddisfatto per la sua precisa corrispondenza agli studi compiuti ha ammonito il presule -. Il lavoro serve per gli altri e solo in funzione dell’utilità per gli altri diventa arricchimento per me”. E monsignor Gardin ha sottolineato anche che limitarsi a rivendicare i diritti acquisiti “porta con sé il temibile rischio che le generazioni future si trovino impotenti e impoverite”. Il vescovo ha però messo in guardia anche contro gli effetti perversi della crisi e le degenerazioni provocate dall'eccessivo potere della finanza. Un'analisi condivisa da Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso, nel suo saluto di risposta, mentre Giancarlo Gentilini ha sollecitato alla chiesa trevigiana una maggior presenza tra la gente: "Quando un solo prete deve occuparsi di tre o quattrio parrochie - ha affermato lo "Sceriffo" rivolto al vescovo - non è più un parroco, ma un mero funzionario ecclesiastico".

Galleria fotograficaGalleria fotografica