Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Nel 2011 utilizzati solo 337mila euro del fondo

UN MILIONE PER IL LA BOLLETTA DEL GAS DEI TREVIGIANI MENO ABBIENTI

Accordo AscoPiave - sindacati per sconti del 15%


TREVISO - Un milione di euro per aiutare i trevigiani poco abbienti a pagare i consumi del gas. Lo mette a disposizione AscoPiave, colosso trevigiano dell'energia: il gruppo di Pieve di Soligo, tramite la sua divisione commerciale AscoTrade, ha rinnovato per il terzo anno l'accordo con Cgil, Cisl e Uil. L'azienda praticherà uno sconto di 10 centesimi sul prezzo del gas al metro cubo: di fatto un taglio del 15% sulla bolletta complessiva del 2012. Potranno beneficiarne tutti i clienti Asco con un patrimonio fino a 15mila euro: saranno proprio i sindacati a certificare questa quota, tramite l'indicatore Isee. La quota è stata elevata proprio quest'anno per raggiungere una platea più vasta: nelle scorse edizioni, quando il tetto era di 13mila euro, il fondo era stato utilizzato solo in parte: 1.928 richiedenti nel 2010 per un importo complessivo di poco più di 228mila euro, 3.375 destinatari quest'anno per 337mila euro totali. Viste le risorse a disposizione, AscoPiave e i sindacati stanno valutando un possibile aumento dello sconto al 20%, mentre anche alcune organizzazioni degli artigiani si sono rivolte alla società per estendere l'iniziativa anche a favore dei propri associati.