Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Uno sguardo rivoluzionario sul cibo per vivere più sani e più a lungo

IL LIBRO: MANGIA CHE TI PASSA

Intervista all'autore, Filippo Ongaro


TREVISO - (ag) Che rapporto abbiamo con il cibo? Forse non è una domanda adatta alla vigilia delle feste, meglio godersi la tregua. Ma se ci è cara la nostra salute, lo sappiamo, bisogna fare attenzione a cosa e a quanto mangiamo. In questa puntata di Lune_di libro parleremo di sana alimentazione con Filippo Ongaro, autore di “Mangia che ti passa. Uno sguardo rivoluzionario sul cibo per vivere più sani e più a lungo”, Piemme edizione.

Il dott. Ongaro è un medico trevigiano che ha lavorato diversi anni come medico degli astronauti. In questo ambito si è occupato della ricerca di metodologie preventive e terapeutiche per contrastare l'invecchiamento accelerato cui sono esposti gli astronauti in orbita. Lo conosciamo anche per il programma su la7, dove si occupa di medicina funzionale e anti-aging.

Mangia che ti passa ci introduce a una nuova scienza: la nutrigenomica. Il libro propone un nuovo approccio alla salute, più consapevole, che ci insegna come le nostre caratteristiche genetiche reagiscono ai fattori esterni, quali cibo e ambiente.

Tanti i momenti di riflessione sulle reazioni del nostro corpo di fronte all'alimentazione preconfezionata, al fast-food, ai cosiddetti cibi “light”, poveri di grassi ma ricchi di zuccheri, e ai cibi raffinati. E per i più coraggiosi la proposta di un nuovo regime alimentare, più equilibrato. 

 







Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
12/12/2011 - Il libro: Storia della danza italiana
05/12/2011 - Il libro: La dinastia Stucky
28/11/2011 - Il libro: Mani calde