Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Al via anche nella Marca i ribassi invernali: le prime impressioni dei commercianti

SVENDONO INTIMO, SCARPE E LE GRIFFE D'ABBIGLIAMENTO

Folla per l'inizio dei saldi, ma solo in alcuni settori specifici


TREVISO - I saldi continuano ad esercitare il loro fascino. Anche nella Marca, come nel resto del Veneto e delle regioni del Nord Italia, sono iniziate le svendite invernali: l'esordio ha attirato un discreto numero di persone in centro. Nonostante la crisi – o forse proprio per questo motivo –, in molti si sono lanciati a caccia dell'affare. Presi d'assalto, però, solo i soliti indirizzi: intimo, grandi magazzini come Oviesse o Benetton, calzature, con affollamento e code alla porta in alcuni punti vendita di alta gamma come Al Siletto o Cappelletto. Giornata più tranquilla negli altri punti vendita, griffe della moda comprese, soprattutto allontanandosi dal triangolo d'oro Calmaggiore, piazza dei Signori, corso del Popolo. Per alcuni commercianti ha influito anche la partenza, per la prima volta dopo anni, in un giorno infrasettimanale non festivo e in un periodo in cui molti sono ancora in vacanza.

Ecco le testimonianze dopo la prima mattinata di ribassi di alcuni negozianti trevigiani.


Galleria fotograficaGalleria fotografica