Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista all'autrice Antonella Stelitano

IL LIBRO: SPORT, UNIONE EUROPEA E DIRITTI UMANI

Il fenomeno sportivo e le sue funzioni nelle normative comunitarie e internazionali


(ag) Affrontare il tema dei diritti umani attraverso lo sport. E' questo l'obiettivo del libro “Sport, Unione europea e diritti umani. Il fenomeno sportivo e le sue funzioni nelle normative comunitarie e internazionali” a firma di Jacopo Tognon e Antonella Stelitano, pubblicato dalla casa editrice Cleup di Padova per la collana “ I Quaderni del Centro diritti umani”.

Lo sport è da sempre una dimensione importante per la crescita e la socializzazione dell'individuo, ma nel secolo scorso ha conosciuto un'importante evoluzione all'interno della società: è diventato fenomeno di massa, dimostrandosi un rilevante veicolo di comunicazione in molti settori della collettività.

A livello internazionale il fenomeno sportivo dimostra il suo valido ruolo nel favorire la pace e la solidarietà tra i popoli e gli Stati, ed è questo uno dei temi affrontati nel volume di Tognon e Stelitano. Tra i vari argomenti trattati emergono anche questioni di natura etico/morale: dal doping, alla condizione giuridica dello straniero, allo sport inteso come business spinto. Il libro, a partire da queste problematiche, illustra la necessità di un ordinamento sportivo sovranazionale, in primo luogo a livello europeo. Il volume fornisce una visione del fenomeno sportivo a partire dalle principali strutture di gestione, dalle implicazioni sulle normative comunitarie, al contributo che lo stesso puo' portare nel campo della tutela e promozione dei diritti umani.

Gli autori: Jacopo Tognon è avvocato e si occupa di giustizia sportiva. E' giudice unico della Federazione Ciclistica Italiana e docente di Diritti umani e sport all'università di Padova. Antonella Stelitano, esperta di sport, pace e diritti umani, lavora presso una Fondazione.

Sul volume “Sport, Unione europea e diritti umani. Il fenomeno sportivo e le sue funzioni nelle normative comunitarie e internazionali” l'intervista di Alessandra Ghizzo, all'autrice Antonella Stelitano.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
20/12/2011 - Il Libro: Mangia che ti passa
12/12/2011 - Il libro: Storia della danza italiana
05/12/2011 - Il libro: La dinastia Stucky
28/11/2011 - Il libro: Mani calde