Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tarzo e Pieve di Soligo, auto fuori strada, etilometro stanga i conducenti

STRADE GHIACCIATE E ALCOOL: INCIDENTI E PATENTI RITIRATE

A Farra operaio serbo 47enne contro un albero, ferito


VITTORIO VENETO - Guidatori ubriachi su strade ridotte a vere e proprie lastre di ghiaccio a causa del crollo delle temperature di questi giorni. Sono stati tre gli incidenti che si sono verificati nella notte e dovuti proprio a questi fattori con patenti ritirate ed auto sequestrate, oltre che semidistrutte per le uscite di strada dovute a frenate poco prudenti. Verso le 22 a Tarzo, lungo via Colmaggiore a perdere il controllo della sua opel Frontera è stato un tedesco di 31 anni che farà registrare un tasso alcolico di 2,42 gr/l. L'auto è andata semidistrutta, capovolgendosi più volte fuori strada; l'uomo, commerciante di Colle Umberto, è rimasto praticamente illeso. E' andata peggio ad un operaio serbo di 47 anni residente a Vidor che percorrendo via San Francesco a Farra di Soligo è andato a schiantarsi contro un albero, poco dopo la mezzanotte. Lo straniero, con un tasso di 2,13 gr/l, ha riportato ferite guaribili con 20 giorni di prognosi. L'etilometro ha punito anche un carrozziere 23enne di Pieve di Soligo: il ragazzo, al volante di una Golf è uscito di strada nei pressi del ristorante “Da Lino”, a Solighetto. Non ha invece riportato danni alla sua auto un 24enne geometra di Caneva che è stato fermato per un controllo lungo via della Vittoria,nel centro di Vittorio Veneto. Il giovane, cui è stata ritirata la patente, aveva un tasso di 1,49 gr/l, sfiorando così per un pelo il sequestro dell'auto.

Galleria fotograficaGalleria fotografica