Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La denuncia di Unindustria Treviso: nel mirino ditte di trasporti ed estrattive

I VAMPIRI DEL CARBURANTE PROSCIUGANO LE IMPRESE TREVIGIANE

Serbatoi dei camion svuotati nottetempo in varie aziende


TREVISO - E' allarme nelle imprese di trasporti della Marca per i "vampiri" del carburante. Il direttore generale di UnindustriaTreviso, Giuseppe Milan, ha inviato una comunicazione urgente alPrefetto, al Questore e al Comandante dei Carabinieri di Treviso per denunciarela situazione.

“I furti – si legge nella lettera- sarebbero avvenuti in orario notturno quando gli autoveicoli eranocustoditi presso le sedi aziendali. Le imprese maggiormente colpite ci risultano essere quelle appartenenti al settore dell’autotrasporto dimerci per conto di terzi e del settore estrattivo. Purtroppo il perdurare dell’attuale congiuntura economica e l’eccezionale crescita dei prezzidel gasolio ci fanno ritenere che il fenomeno possa ulteriormente aggravarsi. Auspichiamo che vengano adottate dalle autorità di pubblica sicurezza tutte le azioni e le iniziative necessarie a contrastare questo spiacevole fenomeno”.

Anche una circolare dei presidenti dei Gruppi Trasporti ed Estrattivo di Unindustria Treviso, Antonio Magoga e Rudi Mosole, ha messo in guardia i colleghi, consigliando di rafforzare i dispositivi di sorveglianza in orario notturno accanto agli interventi che verranno predisposti dalle forze dell'ordine. L’invito è di denunciare tempestivamente i furti e collaborare con gli inquirenti fornendo ogni informazione utile alle indagini.