Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/173: U.S. OPEN TRA SORPRESE E MONTEPREMI RECORD

Vince Brooks Koepka, dopo un'ecatombe di big


ERIN (USA) - È partito il 15 giugno dal Wisconsin, il secondo major della stagione, il più importante, l’US Open. Si è giocato sul tracciato dell’“Erin Hills”, un campo straordinario, e un ricchissimo montepremi, 12 milioni di dollari, il più alto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/172: RENATO PARATORE NUOVA STELLA DEL GOLF ITALIANO

Il ventenne coglie il successo al Nordea Masters.


BARSEBACK - Una nuova stella si è affacciata sul firmamento del Golf italiano. Si chiama Renato Paratore; è romano, ventenne, ma ha ormai testimoniato grande talento, e un’incredibile maturità. Incisivo e determinato come un vero Campione, ha colto il successo di questa...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/171: IL TORNEO AIGG ARRIVA IN VENETO

Settima e ottava tappa a Ca' della Nave e al Montecchia


MARTELLAGO/SELVAZZANO DENTRO - Dopo i Campi romani, dopo la Felsinea, dopo la Toscana, toccava al Veneto ospitare, l’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, nel suo tour nazionale. Lo ha fatto accogliendo nei suoi bei Campi i giornalisti, all’avvio nel “girone di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Eurocup: a Vilnius contro il Lietuvos Rytas i biancoverdi sconfitti 78-69

ULTIMO QUARTO DA DIMENTICARE: LA BENETTON PERDE IN LITUANIA

Non bastano i 15 punti di Jeff Viggiano e i 12 di Marcus Goree


TREVISO - (gp) Dopo il successo nella prima giornata contro l’Alba Berlino al Palaverde (72-64), la Benetton Basket ha perso in trasferta contro i lituani del Lietuvos Rytas per 78-69 alla Siemens Arena di Vilnius. Il cammino nel girone L delle “Last 16” di Eurocup non è di fatto compromesso ma una vittoria in terra lituana avrebbe significato molto per i ragazzi di coach Djordjevic, fermi a due punti in classifica e raggiunti proprio dal Lietuvos. Non sono bastati i 15 punti di Jeff Viggiano e 12 di Marcus Goree per portare a casa la vittoria, sfumata nell'ultimo quarto in cui la Benetton, partita in vantaggio di un punto (47-46) ha incassato ben 32 punti segnandone soltanto 22. Ultimi dieci minuti insomma da dimenticare per la Benetton che si rituffa in campionato: sabato sera infatti, alle 20.30, affronterà la Banca Tercas Teramo in una sfida decisiva per il proseguo della stagione regolare.