Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun problema per radicchio, kiwi e prodotti locali, tutto regolare per la benzina

TIR BLOCCATI: PENURIA DI VERDURE AL MERCATO ORTOFRUTTICOLO

Consegne calate del 70%, Il presidente Loschi: "Da domani difficoltà"


TREVISO - (mz) I blocchi degli autotrasportatori rischiano di svuotare anche i banchi del mercato ortofrutticolo trevigiano. Nell'ultima settimana le consegne di prodotti sono calate del 70 per cento rispetto alla media del periodo: contro i circa 300 camion che ogni settimana vengono scaricati nella struttura, negli ultimi giorni ne sono arrivati non più di una cinquantina. Scarseggiano soprattutto melanzane, peperoni, zucchine, lattughe: ovvero tutte verdure che, di questa stagione, provengono da altre regioni. “Finora siamo riusciti a far fronte alla situazione, anche perchè in previsione del blocco annunciato in Sicilia molti dei nostri fornitori si erano organizzati con gli ordini degli agrumi – spiega Roberto Loschi, presidente di TrevisoMercati, la società che gestisce il mercato ortofrutticolo trevigiano -. Ma se i fermi non vengono rimossi, già da domani potremmo iniziare ad avere problemi”. Nessun contraccolpo, invece, per le produzioni nostrane, tipiche del periodo: abbondanza di radicchio rosso, a prezzi competitivi, cavoli, kiwi, pere, mele. Insomma, la vicenda potrebbe avere il risvolto positivo di favorire il “consumo a chilometro zero” di prodotti di stagione. Tutto regolare pure nelle stazioni di servizio: i distributori della Marca sono stati riforniti come di consueto, né si segnalano code di automobilisti corsi a fare il pieno. Quanto ai camionisti, prosegue il blocco sulla Pontebbana a Ponte della Priula, l'unico finora attuato nella Marca: una trentina di “padroncini” stanno mantenendo il presidio nei pressi dell'azienda Cartontecnica, ma i disagi al traffico sono limitati.