Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Solo un terzo dei contratti a tempo indeterminato

LE AZIENDE CERCANO COMMESSI, CUOCHI ED OPERAI SPECIALIZZATI

Nei primi tre mesi dell'anno programmate 1.630 assunzioni


TREVISO - Non solo licenziamenti: il mercato del lavoro trevigiano crea anche nuove opportunità. Sono 1.630 le assunzioni programmate nei primi tre mesi dell’anno nelle imprese della Marca, un numero superiore a quello stimato nell’ultimo trimestre del 2011. E si sale a quasi 3.500 unità, se si considerano anche gli interinali o le collaborazioni. A fare il computo, è l’Indagine Excelsior, periodica rilevazione a cura delle Camere di commercio sui fabbisogni occupazionali. Solo un terzo degli ingressi, tuttavia, avverranno con contratti a tempo indeterminato (comunque più della media regionale, ferma al 28%), contro in 54% impieghi a termine. Si cercano soprattutto commessi, operai specializzati in elettromeccanica e metalmeccanica, addetti al magazzino e alle spedizioni, cuochi e camerieri, tecnici amministrativi, finanziari, bancari. Anzi, le aziende prevedono di avere difficoltà a reperire circa il 15% di queste figure. Il 60% dei posti è a disposizione nel settore dei servizi ed il 54% in ditte con più di cinquanta dipendenti. Più della metà delle domande di lavoro pone come requisito una precedente esperienza nel campo e la maggioranza è rivolta a personale italiano: solo il 12% delle assunzioni è previsto per lavoratori immigrati.