Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Villorba, droga nascosta nel bidet e nei bidoni

"MARIA" E "COCA": DAL RESIDENCE LA BANDA GESTIVA LO SPACCIO

Arrestati un 23enne polacco, una marocchina 21enne edun tunisino


VILLORBA - Il quartier generale era in un residence di recente costruzione a Villorba: è da qui che tre trafficanti di droga smerciavano marijuana e cocaina, nascosta sotto il frigorifero, nel bidone della spazzatura e perfino in un anfratto ricavato da un bidet del bagno. Sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio un 23enne polacco, Damian Piekarski, la convivente marocchina, la 21enne Sanaa Et Talebi ed un tunisino, Ayem Yousfi, 23 anni e residente in un altro appartamento dello stesso residence. Sequestrati complessivamente 400 grammi di marijuana, 10 grammi di cocaina e oltre 1300 euro in contanti. Ad avviare le indagini dei carabinieri di Treviso sono state le testimonianze di alcuni residenti del residence ed alcuni tra le decine di assuntori che si servivano di questa piccola organizzazione. Sequestrati anche varie agende, appunti e perfino una sorta di libro mastro con nomi e numeri di telefono dei clienti: tutti saranno sentiti nei prossimi giorni e per molti potrebbe scattare la segnalazione alla Prefettura.

Galleria fotograficaGalleria fotografica