Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, blitz alla "Service copy" di via Puccini

TOMBINO CONTRO LA VETRINA, FERMATA LA BABY-GANG

Carabinieri fermano due 18enni ed un minorenne: colpo a vuoto


PREGANZIOL - Con un tombino di ghisa hanno cercato di sfondare, la scorsa notte, la vetrina esterna del negozio “Service copy” di via Puccini. E' andata male la spaccata tentata da un gruppo formato da tre giovanissimi ladri, tutti arrestati dai carabinieri. Si tratta di due 18enni, il moldavo Nicolaj Triboi ed il marocchino Anas Souiad, ed un 17enne moldavo che è stato ristretto in un centro di prima accoglienza. Abitano rispettivamente a Preganziol, Villorba e Mogliano, hanno tutti un curriculum da baby-banditi di tutto rispetto e la scorsa notte avevano preso di mira il negozio di Preganziol, specializzato nella vendita di materiale hi tech. Il loro piano, messo in atto verso le 3.30 di notte, è fallito miseramente: la vetrina del “Service copy” si è incrinata ma non si è distrutta. Inoltre il chiasso provocato ha richiamato l'attenzione di una residente che ha subito avvertito i carabinieri. I militari di pattuglia hanno subito rintracciato il più giovane del gruppo che si trovava tra via 4 novembre ed il Terraglio: faceva da palo ai due complici. Inseguito dalla pattuglia il ragazzino sarà bloccato nei pressi di via Gramsci dove aveva qualche istante prima ritrovato il resto del gruppetto. Per tutti, portati presso la caserma di Mogliano, è scattato l'arresto.

Galleria fotograficaGalleria fotografica