Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, 80enne pedinata e derubata di 2mila euro

ANZIANA AGGREDITA, TELECAMERE AL SETACCIO: CACCIA AL BANDITO

La vittima, Giovanna Zampol è stata interrogata dalla polizia


TREVISO - Resta un giallo l'aggressione subita lunedì verso le 12 dalla 79enne Giovanna Zampol, rapinata mentre era nel cortiletto della sua abitazione e stava rincasando: l'anziana è stata scaraventata a terra da un bandito solitario che è scappato con la borsa della donna che conteneva circa 2mila euro. La 79enne è già stata interrogata dalla polizia in ospedale, dove è ricoverata per la frattura di una vertebra dovuta all'aggressione: non ricorderebbe nulla di quanto accaduto. La squadra mobile sta in queste ore passando al setaccio le telecamere a circuito chiuso di una decina di negozi e banche ed altrettanti occhi elettronici comunali: si cercano indizi per ricostruire il tragitto percorso della donna. Gli investigatori sono convinti che l'anziana è stata pedinata fin dall'uscita della banca Antonveneta: da qui la donna sarebbe stata seguita fino a casa dal balordo che poi l'ha assalita. Ma perché attendere che la donna entrasse nel cortile su cui si affacciano tre palazzi per colpire (la foto riprende dall'alto lo spiazzo dell'agguato)? Impossibile escludere eventuali altre piste come quella che porterebbe ad una persona vicina alla donna: qualcuno che ben ne conosceva le abitudini. Intanto il Questore ha lanciato serrati controlli nella zona con il reparto prevenzione crimine a dare ausilio agli agenti delle volanti.