Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, controlli straordinari anto-borseggio dei carabinieri

ANZIANI DERUBATI NEI BUS, FERMATA LA BANDA DELLE BULGARE

In carcere una 31enne ed una 23enne: con loro anche una 13enne


TREVISO - Prendevano di mira le anziane sole, le distraevano, facevano finta di appoggiarsi a loro per derubarle del portafogli. Era questa la tecnica utilizzata da un gruppetto di donne bulgare, fermate sabato dai carabinieri lungo la linea 1 dell'Actt: si tratta di due bulgare, una 31enne ed una 23enne, già arrestate qualche mese fa per gli stessi reati. Ad essere fermata anche una 13enne che le due donne stavano iniziando all'arte del borseggio: per lei è scattato il trasferimento in un centro di prima accoglienza e quindi il riaffidamento alla madre. Il gruppo era già riuscito, in pochi minuti, a derubare del portafogli due trevigiane 79enne ed una 74enne; le straniere non potevano immaginare che proprio sabato i carabinieri avevano messo in atto un servizio di controllo straordinario degli autobus. Le ladre sono state colte sul fatto mentre il mezzo era in sosta nei pressi di porta San Tomaso e portate in caserma: per le due maggiorenni è scattato l'arresto. Attualmente si trovano nel carcere della Giudecca.

Galleria fotograficaGalleria fotografica