Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, saggio del giornalista sarà presentato alle 18 alla Dama Castellana

LO "SCANDALO DEI PETROLI" RIVIVE CON TRAVAGLIO E LABOZZETTA

L'indagine avviata dal magistrato trevigiano nel 1978


CONEGLIANO - Nel 1978 da Treviso partì un'indagine che mise in luce una truffa di amplissime proporzioni ai danni dell'Erario, tramite il mancato pagamento delle accise sui carburanti. E' il cosiddetto “Scandalo dei petroli” o “Scandalo dei duemila miliardi”, dalla cifra sottratta al Fisco. La vicenda, che scosse l'Italia a cavallo tra anni '70 e '80 del secolo scorso, è ricostruita nell'ultimo saggio del giornalista Marco Travaglio. Il volume, intitolato proprio “Scandalo dei petroli” e pubblicato acura dell' “Osservatorio veneto sul fenomeno mafioso” e dalla “Fondazione Berro dell'arte e la cutura”, verrà presentato venerdì sera alle 18, nella sala della Dama Castellana, a Conegliano. Oltre all'autore, protagonista dell'incontro sarà Domenico Labozzetta, attuale procuratore della Repubblica a Belluno, il magistrato, all'epoca in servizio a Treviso, che per primo avviò il caso destinato ad interessare ben 18 procure. La bufera coinvolse alti funzionari statali, i vertici della Guardia di Finanza, uomini d'affari e politici di spicco del tempo, come il leader Dc veneto Antonio Bisaglia, l'allora ministro delle Finanze Mario Tanassi e il ministro della Difesa Giulio Andreotti, in una rete di corruzione, mancati controlli, legami con il contrabbando, la criminalità organizzata, la loggia P2. Alla presentazione interverranno anche Mario Vaudano, ex magistrato ed esponente OLAF di Bruxelles, i giornalisti Raffaele Volonte’ e Santo Della Volpe, Roberto Bolis, giornalista e portavoce ufficiale del Sindaco di Verona ed Enzo Guidotto, presidente dell'Osservatorio veneto sul fenomeno mafioso.