Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La dea bendata bacia due fortunati giocatori

CASTELLO DI GODEGO, OPERAIO VINCE 200MILA € AL VIDEOPOKER

Altivole, vinti 92mila euro al Lotto con tre ambi e un terno


CASTELLO DI GODEGO - A Castello di Godego in una sala giochi sono stati vinti da un operaio 40enne, in attesa di un figlio, ben 200mila euro: una maxi vincita alla slot machine con una giocata di pochi spiccioli. La dea bendata ha fatto visita anche a Caselle di Altivole: un fortunato giocatore si è portato a casa una megavincita al Lotto di ben 92.500 euro. Il novello “Gastone” ha centrato tre ambi e un terno puntando sulla ruota di Firenze i numeri 31, 71 e 89. La combinazione vincente è stata giocata sabato scorso al bar tabaccheria della cittadina castellana, gestito dalla signora Vania Basso, in via Santa Appolonia 28. Quella della Marca è stata la vincita più consistente dell'intera tornata di estrazioni. Giornata generosa, peraltro, per il Lotto: in tutta Italia sono stati distribuiti 19 milioni complessivi di premi. Gli altri due assegni sono stati staccati a Petrosini, nel trapanese, con tre ambi e un terno da 55mila euro sulla ruota di Torino, ed a Roma, dove sono due ambi secchi sempre sull'urna abbinata al capoluogo piemontese hanno fruttato 50mila euro ciascuno.