Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Aveva fondato la Cisl a Treviso nel dopoguerra

SCOMPARSO AGOSTINO PAVAN, POLITICO E SINDACALISTA

Partigiano, deputato Dc, sindaco di Valdobbiadene si è spento a 89 anni


TREVISO - E' stato tra gli esponenti di punta della DC trevigiana e uno dei fondatori della Cisl a Treviso. Si è spento questa mattina l'ex onorevole e sindacalista Agostino Pavan. Nato a Venezia il 18 settembre 1921, si trasferisce ben presto nella Marca, dove il padre è direttore didattico. Alpino della Julia, reduce di Russia, dopo l'8 settembre, partecipa alla Resistenza, fondando e dirigendo la brigata partigiana “Tito Speri”. Proprio durante il periodo clandestino entra nella Democrazia cristiana, diventandone presto una figura di spicco a livello provinciale. Poco dopo aver conseguito la laurea in Lettere moderne, nel maggio del 1948, diviene il rappresentante della corrente sindacale cristiana la Camera del Lavoro di Treviso e vive la scissione dal fronte sindacale unitario del luglio successivo che darà vita, anche in provincia, alla Libera Cgil, prima, e poi, nel 1950, alla Cisl. Del sindacato di ispirazione cristiana sarà segretario provinciale dal 1952 al 1964, per passare poi ai vertici dell'organizzazione regionale dal 1965 al 1972. Nel frattempo, dal 1953 al 1963 è deputato al Parlamento e, dal 1956 al 1961, sindaco di Valdobbiadene. Proprio dalla Cisl arriva la prima manifestazione di cordoglio: “Una figura di grande rilievo nella storia del sindacato trevigiano – lo definsce l'attuale segretario provinciale Franco Lorenzon -, protagonista di momenti cruciali nelle vicende della vita civile e politica della Marca e dell’Italia del dopoguerra. A lui la Cisl trevigiana deve moltissimo: senza il suo contributo non saremmo mai diventati quello che siamo”.

Agostino Pavan era fratello di Vittorino, ex sindaco di Treviso. I funerali saranno celebrati sabato 18 febbraio alle 10 nella Chiesa di Sant’Agnese, a Treviso.

 

Nella foto, Agostino Pavan (a sinistra) insieme a Franco Lorenzon, in occasione del 60° anniversario della Cisl di Treviso