Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I visitatori spendono in media 90 euro a testa

VOLA IL TURISMO DI MARCA, CRESCONO ARRIVI E PERNOTTI

Incremento maggiore di tutto il Veneto: boom di stranieri


TREVISO - Il turismo cresce nella Marca più di ogni altra provincia del Veneto. Nell'anno appena concluso, infatti, a visitare la Marca sono arrivate 706.596 persone, in aumento del 9,4%, e le presenze, ovvero i pernottamenti, sono saliti a un milione 508.906, l'8,1% in più dei dodici mesi precedenti. Incrementano in particolare i comprensori di Treviso Nord e Treviso Sud: qui si concentra la maggior parte dei turisti, il 27%. Dati in flessione per la città capoluogo: un calo dovuto soprattutto alla chiusura dell'aeroporto nella seconda metà dell'anno. Ultime mete, per numero di arrivi e di presenze, il Vittoriese ed il Montebellunese. Crescono soprattutto gli stranieri: più 28% per gli statunitensi, più 20 per gli austriaci, più 9 per i tedeschi. Ed oltre ad essere più numerosi, i turisti spendono di più: dai 73 euro di spesa media pro capite effettuata nella Marca nel 2010, si è passati ai 90 euro dell'anno scorso. La nuova normativa regionale consente alle amministrazioni locali di applicare ad ogni visitatore una tassa di soggiorno: il presidente della Provincia, Leonardo Muraro lancia un appello ai Comuni: "Non usate questi soldi per tappare le buche sulle strade, ma reinvestiteli in eventi e promozione turistica".

Ai nostri microfoni, il commento ai dati del vicepresidente e assessore provinciale al Turismo, Floriano Zambon.