Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Muraro: "Tutte opere in fase preliminare, non si ferma alcun cantiere"

TANGENZIALE DI TREVISO E ALTRE OPERE: NON CI SONO FONDI

Laura Puppato: "Veneto Strade senza un euro, appalti bloccati"


TREVISO - Il completamento della tangenziale di Treviso rischia di non vedere più la luce. E con esso, la bretella per bypassare il centro di Postioma, lo svincolo sulla Treviso-Mare a Vallio di Roncade, la messa in sicurezza della rotonda a Ponte di Piave. Conseguenza delle difficoltà finanziarie di Veneto Strade: la società regionale dovrebbe fare i conti con un debito verso le banche di 90 milioni e sarebbe a rischio fallimento. E' quanto sostiene Laura Puppato, capogruppo del Pd in Consiglio regionale: "Se si considera che, secondo le previsioni di bilancio, gli investimenti sul fronte della viabilità saranno pari a zero, vuol dire che non sarà realizzato alcun appalto nel 2012 e che le opere già in cantiere da tempo potrebbero essere bloccate per mancanza di fondi. Di fatto non c’è un euro per la manutenzione ordinaria e per le situazioni di emergenza, dalle frane ai ponti pericolanti: uno scenario da incubo". Una preoccupazione in parte confermata dall'assessore regionale Renato Chisso. Per Leonardo Muraro, presidente della Provincia e vicepresidente di Veneto Strade, invece, si tratta di opere tutte in fase preliminare, nessuna delle quali vicina allo stadio esecutivo e che comunque non sarebbero state realizzate a breve.