Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla sbarra il 22enne magrebino di Spresiano Abdelaziz Sallam

TRE ETTI DI HASHISH IN CASA, CONDANNATO A SEI ANNI DI CARCERE

Era chiamato a rispondere di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale


SPRESIANO – (gp) Per cercare di evitare le manette alla vista della polizia si era dato alla fuga aggredendo un agente lanciandogli contro una locandina dell'edicola. Tutto inutile visto che le forze dell'ordine riuscirono ad arrestarlo prima di trovare nel suo appartamento tre etti di hashish. Finito davanti al gup Umberto Donà, il 22enne magrebino Abdelaziz Sallam è stato condannato con rito abbreviato a sei anni di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I fatti risalgono allo scorso marzo: una pattuglia della polizia stradale in servizio nella zona di Spresiano verso le 22.30 aveva notato tre cittadini extracomunitari che alla vista dei poliziotti stavano cercando di scappare. Uno di loro, Abdeaziz Sallam, era stato visto gettare un involucro contenente alcuni grammi di hashish sotto un'auto prima di darsi alla fuga. Dopo un breve inseguimento lo straniero era stato bloccato, ma per sfuggire all'arresto aveva colpito un poliziotto che aveva riportato lesioni giudicate guaribili in otto giorni dai medici. Immediate scattarono le manette e la perquisizione domiciliare in seguito alla quale vennero rinvenuti in totale 280 grammi di hashish.