Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Chiara la dinamica: un sorpasso azzardato ha ucciso i tre giovani giostrai

SCHIANTO A PONTE DI PIAVE: LA FIESTA OLTRE I 100 KM/H

Il pm Iuri De Biasi ha già concesso il nulla osta per sepoltura


PONTE DI PIAVE – (gp) L'auto su cui viaggiavano i tre giovani giostrai morti lungo la Callalta a Ponte di Piave viaggiava ad oltre cento chilometri all'ora al momento dello schianto. Questa la prima certezza dei rilievi effettuati dalla Polizia stradale che va ad aggiungersi a quella che a provocare il terribile incidente sia stato un sorpasso azzardato della Ford Fiesta che si è trasformata nella tomba per Kris Casagrande di 19 anni, residente ad Oderzo, Marcellino Gambino di 21 anni e il fratello Giuseppe Gambino di 29 anni, entrambi di Signoressa. Il sostituto procuratore Iuri De Biasi ha già firmato il nulla osta per la sepoltura dei tre giovani, non disponendo ulteriori accertamenti sui loro corpi. I funerali non sono ancora stati fissati.

 



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
17/02/2012 - Tragico schianto frontale
morti tre giovani giostrai