Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Fatale un infarto in Svizzera, nel 2005 ricevette il premio "La Fonte"

LA MORTE DI LUCIO DALLA L'OMAGGIO DI VENETO UNO

Il ricordo del presidente della Fondazione Pio X, don Mariano Maggiotto


TREVISO - E' morto Lucio Dalla, uno dei più grandi cantautori italiani. La notizia arriva da Montreux, in Svizzera, dove si trovava per una serie di Concerti, fatale un infarto. Muore alla vigilia dei 69 anni, era nato infatti il 4 marzo 1943 - come uno dei suoi capolavori. Da giovane aveva frequentato le scuole medie ed il primo anno delle superiori al Collegio Vescovile Pio X di Treviso dove aveva cominciato ad esibirsi nelle recite scolastiche. Poi la sua carriera decollò con il ritorno nella sua Bologna. Nel corso degli anni Lucio Dalla non dimenticherà mai questa parentesi trevigiana e frequentemente si recava in particolare a salutare don Giovanni Bernardi, sacerdote morto sette anni fa e a cui era profondamente legato. Nel 2005 aveva ricevuto  il Premio La Fonte destinato agli ex allievi che venne personalmente a ritirare. Tra le ultime apparizioni nella Marca spicca il concerto che si è tenuto il 28 marzo 2011 alla Zoppas Arena di Conegliano con l'amico Francesco De Gregori.