Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, camionista 39enne sotto choc, esami tossocilogici negativi

SANGUE SUL TERRAGLIO, 47ENNE COLOMBIANA TRAVOLTA ED UCCISA

Donna in sella ad una bicicletta: è morta schiacciata da un camion


PREGANZIOL - Una 47enne colombiana, Maria Judit Royas Garcia, è morta stamani poco dopo le 7.30 in un tremendo incidente stradale che si è consumato lungo il Terraglio a Preganziol, di fronte al negozio "Falcon", all'incrocio con via Nenzi. La vittima è stata agganciata e schiacciata dal rimorchio di un camion condotto da un 39enne di San Giorgio delle Pertiche che procedeva in direzione di Treviso: svoltando verso destra il camionista non si è reso conto della presenza della malcapitata ciclista sulla sua traiettoria di curva. Inutili i soccorsi da parte del Suem118: per la donna, il cui corpo è stato dilaniato tra i pneumatici, non c'è stato nulla da fare. Sul posto per i rilievi di legge la polizia locale di Preganziol: a poche decine di metri da dove si è consumata questa assurda tragedia era presente infatti un vigile urbano impegnato a smaltire il traffico del mattino. E' stato il primo ad intervenire per constatare la tragedia. La vittima, da anni residente a Preganziol, si stava recando a lavoro a Treviso, dove lavora come donna delle pulizie. Il pm di turno ha disposto il sequestro del mezzo, un camion con rimorchio che viaggiava vuoto e viene solitamente utilizzato per il trasporto di materiale ferroso. L'autista del mezzo pesante, il 39enne, è stato trasportato al Ca' Foncello in stato di forte choc: eseguiti presso il nosocomio i test tossicologici che sarebbero di esito negativo.