Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Motta di Livenza, presi dopo un lungo inseguimento con i carabinieri

VENDEVANO TAPPETI E SPACCIAVANO COCAINA, IN CELLA DUE MAGREBINI

Arrestati un ambulante 43enne ed il fratello 35enne


MEDUNA DI LIVENZA - Il lavoro come venditore ambulante di tappeti non era che una copertura per poter distribuire porta a porta cocaina a decine di clienti della zona di Motta di Livenza, Meduna, Chiarano e Cessalto. Si è interrotto ieri sera, con l'arresto eseguito dai carabinieri, lo spaccio messo in atto da Mustafa Ezzahiraoui, marocchino di 43 anni. In cella insieme a lui il fratello Yousef, 35 anni e suo braccio destro. I due erano domiciliati a Meduna ed Annone Veneto; ora si trovano in carcere con l'accusa di spaccio. La cattura è avvenuta la scorsa notte dopo un inseguimento tra la Peugeot 307 dei due magrebini nella zona di Meduna di Livenza: la fuga dai carabinieri si è conclusa in via Quarta Rezza. Il 35enne che si trovava seduto sul sedile del passeggero aveva tentato inutilmente di gettare via alcune dosi di cocaina. In tutto gli stranieri stavano viaggiando con 38 grammi di polvere bianca del valore di circa 4mila euro. Nel portafogli dell'ambulante trovati circa 450 euro, denaro che proveniva dallo spaccio.