Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 45enne di origini casertane verrà giudicato con rito abbreviato per estorsione

TRIANGOLO AMOROSO CON RICATTO: TREMITERRA IN AULA IL 19 GIUGNO

Chiese all'amante della sua amante denaro per "comprare" il suo silenzio


TREVISO – (gp) Verrà processato con rito abbreviato il prossimo 19 giugno il 45enne casertano Salvatore Tremiterra, accusato di estorsione nei confronti dell'amante della sua amante. Un triangolo amoroso, rigorosamente extraconiugale, finito in un'aula di tribunale. L'imputato è accusato di aver ricattato un imprenditore di Cittadella, un uomo sposato e di certo non fedele, chiedendogli del denaro in cambio del silenzio in merito alla sua relazione con una donna conosciuta sul social network per adulti Gleeden.com. All'appuntamento per la consegna del denaro però il 45enne, oltre all'imprenditore, ha trovato anche i carabinieri di Cittadella che gli hanno stretto le manette ai polsi. I fatti contestati erano iniziati nell'aprile del 2010 quando l'imprenditore, stanco della sua vita coniugale, aveva deciso di rompere la routine casalinga grazie a una scappatella con una donna conosciuta su Gleeden, il primo portale per incontri extraconiugali. La signora però, oltre a tradire il marito, tradiva anche l'amante proprio con Tremiterra il quale, venuto a conoscenza delle tresche della donna, aveva deciso, secondo l'accusa, di approfittare della situazione per ricavarne un po' di soldi. Prima i contatti con l'imprenditore per comunicargli che era a conoscenza della sua relazione, poi le telefonate e gli sms e infine la richiesta di denaro.