Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderÓ il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Casale, dopo la multa furiosa reazione di un professionista di SandonÓ

"SONO STUFO DI VOI CARABINIERI", 73ENNE IN PORSCHE DENUNCIATO

Sorpasso con doppia linea continua lungo la Treviso-mare


CASALE SUL SILE - “Sono stufo di voi carabinieri, ora vi prendo a sberle”: con queste parole, esasperato per l'ennesima multa, un professionista di Sandonà di 73 anni si è rivolto ai militari che lo avevano fermato dopo un sorpasso con doppia linea continua lungo la Treviso-mare, in direzione Jesolo. L'episodio è avvenuto venerdì verso le 12.40. L'anziano era alla guida di una fiammante Porsche che sarebbe all'origine di tutti i suoi problemi: di recente avrebbe infatti subito vari accertamenti fiscali proprio in seguito all'acquisto del bolide. In preda all'ira l'uomo avrebbe cominciato ad urlare saltellando sulle linee di divisione della carreggiata. E' questo uno dei risvolti dei controlli effettuati durante il week end da parte dei carabinieri che hanno revocato anche due patenti di guida. Via la licenza di guida ad un 23enne di Quinto uscito di strada alle 4.30 del mattino di sabato lungo la Noalese, a causa dell'alcool e ad una 45enne dominicana fermata nei pressi della Feltrina alle 8.15 di domenica. La donna alla vista dei carabinieri ha cercato di svoltare in via dei Vegri per evitare l'inesorabile controllo: nel sangue aveva un tasso di poco superiore all'1 gr/l.