Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novitą di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Casale, dopo la multa furiosa reazione di un professionista di Sandoną

"SONO STUFO DI VOI CARABINIERI", 73ENNE IN PORSCHE DENUNCIATO

Sorpasso con doppia linea continua lungo la Treviso-mare


CASALE SUL SILE - “Sono stufo di voi carabinieri, ora vi prendo a sberle”: con queste parole, esasperato per l'ennesima multa, un professionista di Sandonà di 73 anni si è rivolto ai militari che lo avevano fermato dopo un sorpasso con doppia linea continua lungo la Treviso-mare, in direzione Jesolo. L'episodio è avvenuto venerdì verso le 12.40. L'anziano era alla guida di una fiammante Porsche che sarebbe all'origine di tutti i suoi problemi: di recente avrebbe infatti subito vari accertamenti fiscali proprio in seguito all'acquisto del bolide. In preda all'ira l'uomo avrebbe cominciato ad urlare saltellando sulle linee di divisione della carreggiata. E' questo uno dei risvolti dei controlli effettuati durante il week end da parte dei carabinieri che hanno revocato anche due patenti di guida. Via la licenza di guida ad un 23enne di Quinto uscito di strada alle 4.30 del mattino di sabato lungo la Noalese, a causa dell'alcool e ad una 45enne dominicana fermata nei pressi della Feltrina alle 8.15 di domenica. La donna alla vista dei carabinieri ha cercato di svoltare in via dei Vegri per evitare l'inesorabile controllo: nel sangue aveva un tasso di poco superiore all'1 gr/l.