Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il sindacalista è stato ospite a "Buongiorno Veneto Uno"

"L'ARTICOLO 18 È UN DETERRENTE AI LICENZIAMENTI"

Intervista a Paolino Barbiero, segretario provinciale della Cgil


TREVISO - "Pur se si applica solo al 30% dei lavoratori, l'articolo 18 rappresenta un deterrente ai licenziamenti per tutte le aziende". Paolino Barbiero, segretario provinciale della Cgil, spiega le ragioni della scelta del suo sindacato di opporsi alle nuove nome sulla possibilità di chiudere i rapporti di lavoro. "Bene l'allargamento ad un numero maggiore di addetti, ma con il nuovo meccanismo licenziare verrebbe a costare molto meno per le imprese". Mentre a Roma la discussione tra governo e parti sociali è alla stretta finale, il leader della Camera del lavoro di Treviso analizza i risvolti della riforma sul sistema produttivo della Marca e rilancia l'uso dei contratti di solidarietà anche nelle aziende trevigiane. Il sindacalista è intervenuto in diretta durante "Buorngiorno VenetoUno": vi riproponiamo l'intervista integrale.

Buon ascolto.