Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalle consigliere comunali richiesta di una seduta straordinaria

"BATTUTE SESSISTE": DONNE CONTRO GENTILINI

Lo Sceriffo aveva minimizzato l'aggressione a S. Zeno


TREVISO - Le dichiarazioni di Giancarlo Gentilini fanno infuriare rapprensentanti politici e dell'associazionismo femminile trevigiano. Il vicesindaco aveva minimizzato l'aggressione ad una donna avvenuta lunedì sera a San Zeno, definendola nulla più di "una palpatina". "Battuta di pessimo gusto", repilica Antonella Tocchetto, consigliere comunale del Pd: l'esponente del centrosinistra, assieme alle altre due donne presenti nell'assemblea dei Trecento, la collega di partito Maristella Caldato e la pidiellina Letizia Ortica, chiederà la convocazione di un consiglio comunale straordinario proprio in materia di donne e sicurezza. A sostegno della richiesta, pronta anche una raccolta di firme tra i cittadini. Indignata anche Sonia Gagno, rappresentante del gruppo "Se non ora quando" che aveva organizzato anche una manifestazione a favore della studentessa violentata in stazione: le affermazioni dello Sceriffo, accusa, sono indice di un clima "che considera la donna un oggetto" e che preoccupa più ancora dell'aggressione in sè.